martedì 13 maggio 2008

Grafologia

Oggi la mia ricerca sarà quella di scoprire qual è l'oggetto di studio della grafologia.
Oggetto di studio della grafoogia è la natura umana oppure il gesto grafico? Per Giovanni Luisetto, principale discepolo del Moretti, la grafologia ha come oggetto di studio la natura umana, mentre il gesto grafico è lo stumento, il mezzo per rilevare la natura umana della persona.
Per altri grafologi, posso dire quasi per tutti, la grafologia ha come oggetto di studio il gesto grafico e attraverso questo la rilevazione della natura umana.
Qual è l'affermazione migliore? Qual è l'oggetto di studio della grafologia?
è importante scegliere l'oggetto di studio della grafologia, perchè solo conoscendo qual è il reale oggetto di studio possiamo definire la disciplina grafologica.

Ps: ricordiamo la definizione data da Moretti alla sua grafologia: "Scienza sperimentale che dal solo gesto grafico d'uno scritto rileva le tendenze sortite da natura o innate"

1 commento:

redlo ha detto...

Speriamo che l'oggetto di studio tu ce l'abbia chiaro...